DSC_0707

“Artigianato e Palazzo”: una ventata di ottimismo tra tradizione e innovazione.

Un evento in cui la tradizione si coniuga con l’innovazione, un luogo dove gli artigiani e i creatori d’arte hanno la possibilità di presentare e vendere i propri manufatti in uno spazio ricco di fascino.
La ventesima edizione di “Artigianato e Palazzo” è stata questo e molto di più. Descriverla infatti come una mera compravendita di prodotti artigianali sarebbe davvero riduttivo…..

foto 3

Paolo Rovere, un falegname “atipico” che ha puntato sul design innovativo

Quale cognome migliore per un falegname se non Rovere? Nomen omen direbbero i latini. Nato a Udine nel 1981, Paolo Rovere è il titolare di “Prometeo – Laboratorio del legno di Paolo Rovere” con sede a Magnano in Riviera (Ud) dove, dal 2005, svolge un’attività di falegnameria realizzando mobili su misura che sconfina nella progettazione e nella sperimentazione artistica e scultorea. Leggi l’intervista.

mani

Raccontaci la storia di un giovane artigiano!

Conosci un giovane artigiano che fa un mestiere antico? Qualcuno che dal passato sa estrarre la migliore tradizione per declinarla al futuro e raccogliere le sfide dell’economia globale?Raccontaci la storia di un artigiano che conosci e inviala all’indirizzo e-mail info@manifuture.it!